Commenti recenti

    Galleria Borghese

    Galeria Borghese

    La Villa Borghese

    La Galleria Borghese ospita una importante collezione principalmente ereditata dalla famiglia Borghese, iniziata nel’ inizio del XVII secolo.

    Le opere più famose sono le sculture barocche ed i dipinti rinascimentali, tra cui da Caravaggio e da Tiziano, neo-classico e sculture antiche. Tra queste ci sono notevole sculture di Bernini.

    Le sue altre collezioni riguardano l’arte moderna, per esempio con Goya, Renoir, Van Gogh, Rubens e Cranach. Una sezione dedicata al’ arte degli Etruschi.

    Caravaggio, Davide con la testa di Golia

    Caravaggio, Davide con la testa di Golia

    Il piano principale è in gran parte dedicato alle antichità classiche che risalgono dal primo al terzo secolo dopo Cristo, tra cui un famoso mosaico di gladiatori, così come le sculture neoclassiche.

    Tra le sculture ellenistiche sono ospitate una copia del celebre Ermafrodito e una colossale statua di un satiro.

    Di epoca romana, menzioniamo una statua colossale di Dioniso, e un ritratto di Alessandro.

    Barocco e sculture neoclassiche sono numerosi. Si possono ammirare quelle opere di Bernini come la capra Amaltea, il Ratto di Proserpina, Apollo e Dafne, un Davide, un busto di Paolo V, e molti altri. Ci sono anche le sculture di Antonio Canova, come il ritratto di Paolina Borghese come Venere, Paolina Bonaparte.

    La sezione di dipinti è particolarmente ben fornita di opere di Bernini (autoritratti); di Bruegel il Vecchio (Orfeo, Vaso di fiori); Caravaggio (Ragazzo con canestro di frutta, Madonna stallieri, Ritratto di Papa Paolo V, San Giovanni Battista, San Girolamo, Davide con la testa di Golia); Cavaliere d’Arpino (San Giovanni Battista, La fuga in Egitto, Il ratto d’Europa); Lucas Cranach; Domenichino (La Caccia di Diana, Ritratto di Sibilla) ; Guercino (Il figlio prodigo) ; Lorenzo Lotto (L’uomo con le rose, Vergine e bambino); Raffaello (La dama e l’unicorno, La Deposizione di Cristo, ecc); Paul Rubens (Susanna ed i vecchioni, Compianto sul Cristo morto); Tiziano (Sacro e Amor Profano Amore); e molti altri.

     

    Informazioni, accesso ed orari

    Galleria Borghese
    Villa Borghese
    Piazzale del Museo Borghese 5 | 00197 ROMA
    Tel. : +39 06 32810 – Fax: +39 06 32651329
    www.galleriaborghese.it, i dettagli dei prezzi e delle condizioni di visite

    Prenotazione obbligatoria (anche per i possessori della Roma Pass, che deve prenotare per telefono)
    Numero di acquistare un biglietto (numero comune per più musei): +39 06 32810
    Prenotazioni per gruppi: fax +39 06 32651329;
    e-mail: info@ticketeria.it
    Visite guidate per gruppi: fax +39 06 8555952

    Calendario, orari

    Aperto tutti i giorni tranne Lunedì, dalle 9 alle 19. Ingresso ogni due ore. La biglietteria chiude alle ore 18.30.
    Chiuso il Lunedì, 25 dicembre e 1 gennaio.

    Tariffe

    Intero: 13 € (+ 2 € diritto di prenotazione)
    Ridotto: 6,50 € tra i 18 e 25 anni (+ 2 € diritto di prenotazione)
    Molto ridotto : 2 € (costo aggiuntivo) per la – 18 e il + 65.

    È necessaria la prenotazione. Visite ogni 2 ore dalle 9
    Trova i dettagli delle condizioni di visite

    Galleria fotografica

    Posizione

    icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
    Galerie Borghese

    Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

    Galerie Borghese 41.914051, 12.492040 Galerie Borghese

    Tour e visite guidate




    Lasciare un commento

    Puoi usare questi tag HTML

    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>