Commentaires récents

    Fontana di Trevi

    Fontana di Trevi

    Fontana di Trevi

    La Fontana di Trevi è la fontana più panoramica di Roma, e forse la più famosa al mondo, presente nell’immaginario collettivo con il film La Dolce Vita di Fellini.

    La sua storia si intreccia con quella della città di Roma, sin dai primi giorni dell’impero.
    Si trova al capolinea del acquedotto dell’Acqua Vergine costruito da Agrippa nell’anno 19 dC, per fornire il vicino centro termale del Pantheon.
    La leggenda vuole che il nome di questa acqua proviene da una ragazza, che avrebbe indicato a degli soldati assetati la posizione della fonte.

    Danneggiata dai Goti, l’acquedotto è stato restaurato molto più tardi. Nel 1453, Nicolas V faceva installare una nuova fontana. Questo è stato importante per la città che si abitua ad avere una nuova fonte di acqua dopo aver utilizzato per secoli l’acqua del Tevere.

    Nel 1640, sotto Urbano VIII Barberini, un progetto affidato a Bernini è stato lanciato, poi interrotto per il suo costo. Ma il posto è stato rinnovato e Bernini costruito lì due bacini semi-circolari concentriche.
    Nel 1731 Clemente XII Corsini rilancio il progetto, con l’organizzazione di un concorso per realizzare una grande opera acquatica. Molti artisti hanno partecipato, e Nicola Salvi ha vinto in settembre 1732 perché il suo progetto era il più economico. Si mescola l’influenza barocco con il nuovo classicismo che era di moda.

    Nel 1735, durante la costruzione, Clemente XII inauguro. Il lavoro è stato interrotto più volte. Benedetto XIV ha inaugurato la fontana di nuovo nel 1744. La prima fase si conclude nel 1747, con le statue e le rocce finte. Giuseppe Panini ha ripreso più tardi, ma è stato respinto a causa delle sue iniziative. Nel 1759, il compito è affidato allo scultore Pietro Bracci.
    La fontana è stata completata sotto il pontificato di Clemente XIII Rezzonico. La terza inaugurazione ha avuto il 22 maggio 1762, dopo trenta anni di costruzione.
    Dal primo schizzo da Maini fino a Bracci, le idee del secolo delle luci vennero dalla Francia e arrivano a Roma e, probabilmente, gli devono il cavallo nero ed il cavallo bianco realizzati da Bracci.

    Secondo la tradizione, il turista che getta una moneta nella fontana tornerà a Roma.

     

    Informazione

    Fontana di Trevi
    Piazza di Trevi

    Su internet

     

    Galleria

     

    Localisation

    icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
    Fontaine de Trevi

    loading map - please wait...

    Fontaine de Trevi 41.900932, 12.483313 Fontaine de Trevi

    Lasciare un commento

    You can use these HTML tags

    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>